SIdMA

 
 

  

Le nuove pubblicazioni SIdMA

Ring Shout. Rivista di studi musicali afroamericani, Vol. 7/8, anno VII/VIII, 2008/2009.



Direttore: Stefano Zenni

Il volume, di oltre 230 pagine, ospita quattro saggi di grande rilevanza musicologica di altrettanti autori italiani. Tutti i lavori segnano un nuovo, rilevante contributo alla cultura musicale italiana.

Lorenzo Lorenzoni, insegnante e trombonista, esamina il ruolo e le caratteristiche del jazz nel cinema italiano degli anni Cinqunata e Sessanta, completato da una dettagliata analisi di I soliti ignoti, un’intervista a Mario Monicelli e una filmografia completa del jazz nei film italiani degli anni Cinquanta e Sessanta.

Beppe Scardino, tra i più valenti giovani sassofonisti del jazz italiano, mette in luce per la prima volta i processi compositivi e improvvisativi di To Be, uno dei capolavori più elusivi dell’ultimo Coltrane, affrontato con trascrizioni dettagliate, con una discussione dell’influenza sul jazz successivo.

Laura Avanzolini, cantante e traduttrice, rilegge l’opera di Ralph Ellison, non abbastanza nota in Italia, evidenziandone i profondi legami con la cultura jazzistica, sia nella produzione critica sia in quella narrativa in un saggio unico nella pubblicistica italiana sull’argomento.

Luca Pierpaoli, pianista e docente al Conservatorio di Mantova, affronta un’esaustiva disamina dell’opera di Friedrich Gulda, offrendo uno sguardo inedito sulla sua poetica e sulle strategie compositive attraverso un accurato lavoro sulle fonti critiche e sulle partiture.


Jam Session. Rivista di pedagogia e didattica della musica afroamericana, n. 8, gennaio-giugno 2013.



click qui per il download dell'intero numero

Analisi. Il processo improvvisativo in Fables of Faubus e Original Fabales of Faubus

Interpretazioni. Rleggere Ellington. Tre ipotesi di John Lewis

Interviste. Hal McKusick e i ricordi di una vita

 


in REGALO
ai soci 2011


«The Brass Group Palermo. I Grandi Concerti, Vol. 3»

Curato da Maurizio Zerbo per il Centro Regionale per il Catalogo della Regione Sicilia, il cd contiene indimenticabili registrazioni live della storica fondazione palermitana, coprendo un arco temporale che va dal 1974 al 1988. Ne sono protagonisti nove giganti del jazz moderno quali Oscar Peterson, Stan Getz, Barney Kessel, Woody Shaw, Clark Terry, Tony Scott con i siciliani Ignazio Garsia al pianoforte, Gianni Cavallaro alla batteria e Manlio Salerno al basso elettrico.
Michel Petrucciani, Herb Ellis e Jon Hendricks concludono un “parter de roi” di valore assoluto, con artisti che hanno avuto un’influenza decisiva sul jazz contemporaneo, sia a livello compositivo che sul piano dell’organizzazione sonora.



 

 

 


primo piano

Piacenza Jazz Club e SIdMA
Gianluigi Trovesi
Il cortile globale della musica
Giornata di studi

Milestone Jazz Club, Piacenza, 30 marzo 2014
ore 10
Con Marcello Piras, Renato Magni, Stefano Zenni, Claudio Sessa
ingresso libero

tutte le informazioni e i dettagli qui


Current Research in Jazz on Line
Festschrift in onore di Dan Morgenstern

Una fondamentale raccolta di saggi di Terry Teachout, Randy Sandke, Brian Priestley, Stefano Zenni, Walter van de Leur, Philippe Baudoin, Wolfram Knauer, Bruce Boyd Raeburn, Marcello Piras, Ricky Riccardi, Michael Fitzgerald.

Liberamente consultabile e scaricabile da
http://www.crj-online.org/v4/


Jam Session online

Semestrale di pedagogia e didattica afroamericana.

click qui per dettagli


La SIdMA consiglia

libri


Benny Goodman's
Famous 1938 Carnegie Hall Jazz Concert
Oxford Studies in Recorded Jazz


Keith Jarrett's
The Koln Concert
Oxford Studies in Recorded Jazz


Peter Niklas Wilson

Albert Ayler. Lo spirito e la rivolta
ETS, Pisa 2013, p. 264, €26.


CD


Charles Mingus

The Jazz Workshop Concerts 1964-65 (#253)
(Mosaic Records Limited Edition Box Set, 7.500 copie)
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


The International Center of American Music